I cookies ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookies.
In che modo Accademia Grafologica Crotti di Edvige Crotti utilizza i cookie:
Un cookie è un breve testo inviato al tuo browser da un sito web visitato. Consente al sito di memorizzare informazioni sulla tua visita, come la tua lingua preferita e altre impostazioni. Ciò può facilitare la tua visita successiva e aumentare l'utilità del sito a tuo favore. I cookie svolgono un ruolo importante. Senza di essi, l'utilizzo del Web sarebbe un'esperienza molto più frustrante.
I cookie vengono utilizzati per vari scopi. Li utilizziamo, ad esempio, per memorizzare le tue preferenze per SafeSearch, per rendere più pertinenti gli annunci che visualizzi, per contare il numero di visitatori che riceviamo su una pagina, per aiutarti a registrarti ai nostri servizi e per proteggere i tuoi dati.
Le nostre norme sulla privacy spiegano come tuteliamo la tua privacy durante l'utilizzo di cookie e altre informazioni.
Puoi visualizzare qui sotto un elenco dei tipi di cookie:
Nel tuo browser potrebbero essere memorizzati alcuni o tutti i cookie elencati qui di seguito. Puoi visualizzare e gestire i cookie nel tuo browser (anche se è possibile che i browser per dispositivi mobili non offrano questa visibilità).
Preferenze: Questi cookie permettono ai siti web di memorizzare informazioni che modificano il comportamento o l'aspetto dei siti stessi, come la lingua preferita o l'area geografica in cui ti trovi. Memorizzando l'area geografica, ad esempio, un sito web potrebbe essere in grado di offrirti previsioni meteo locali o notizie sul traffico locale. I cookie possono anche aiutarti a modificare le dimensioni del testo, il tipo di carattere e altre parti personalizzabili delle pagine web.La perdita delle informazioni memorizzate in un cookie delle preferenze potrebbe rendere meno funzionale l'esperienza sul sito web ma non dovrebbe comprometterne il funzionamento.
Sicurezza: i cookie di sicurezza sono utilizzati per autenticare gli utenti, prevenire l'uso fraudolento delle credenziali di accesso e proteggere i dati degli utenti da soggetti non autorizzati. La combinazione di questi due cookie permette di bloccare molti tipi di attacchi, ad esempio i tentativi di rubare i contenuti dei moduli che completi sulle pagine web.
Processi: I cookie dei processi contribuiscono al funzionamento dei siti web e all'offerta dei servizi che i visitatori si aspettano di trovarvi, ad esempio la possibilità di navigare tra le pagine o di accedere ad aree protette del sito. Senza questi cookie, il sito non può funzionare correttamente.
Stato della sessione: I siti web spesso raccolgono informazioni sul modo in cui gli utenti interagiscono con essi. Ciò può includere le pagine visitate più spessodagli utenti e l'eventualità che gli utenti ricevano messaggi di errore da determinate pagine. Utilizziamo questi "cookie relativi allo stato della sessione" per migliorare i nostri servizi e l'esperienza di navigazione dei nostri utenti. Il blocco o l'eliminazione di questi cookie non renderà inutilizzabile il sito web.
Analytics: Google Analytics è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google.
Gestione dei cookie nel browser:
Alcune persone preferiscono non abilitare i cookie e per questo motivo quasi tutti i browser offrono la possibilità di gestirli in modo da rispettare le preferenze degli utenti.In alcuni browser è possibile impostare regole per gestire i cookie sito per sito, opzione che ti offre un controllo più preciso sulla tua privacy. Ciò significa che puoi disabilitare i cookie di tutti i siti, ad eccezione di quelli di cui ti fidi.Nel browser Google Chrome, il menu Strumenti contiene l'opzione Cancella dati di navigazione. Puoi utilizzare questa opzione per eliminare i cookie e altri dati di siti e plug-in, inclusi i dati memorizzati sul tuo dispositivo da Adobe Flash Player (comunemente noti come cookie Flash). Consulta le nostre istruzioni per la gestione dei cookie in Chrome.
Un'altra funzione di Chrome è la sua modalità di navigazione in incognito. Puoi navigare in modalità in incognito quando non vuoi che le tue visite ai siti web o i tuoi download vengano registrati nelle cronologie di navigazione e dei download. Tutti i cookie creati in modalità di navigazione in incognito vengono eliminati dopo la chiusura di tutte le finestre di navigazione in incognito.

Didattica

SCUOLA DI FORMAZIONE GRAFOLOGICA E PSICOLOGICA


Difesa della Grafologia


La grafologia non è "moda divinatoria", bensì uno strumento di interpretazione della scrittura che non ha nulla a che fare con le stelle, i numeri, le carte o altro che provenga da fuori del soggetto. La scrittura nasce nel cervello ed è l'integrazione di innumerevoli funzioni e strutture motorie, sensorie, cognitive e di controllo. Tant'è vero che ogni ritardo nello sviluppo evolutivo lascia chiare tracce sotto forma di alterazione grafica.

Come ogni espressione non verbale può diventare oggetto di interpretazione ed essere quindi legata a significati ben precisi, così anche lo scrivere subisce la stessa sorte: una scrittura grande, spaziosa, veloce e scorrevole evoca un'immagine di adattabilità e dinamismo; una scrittura piccolissima, contratta, poco scorrevole e leggera ci fa pensare a una persona che, temendo di sporcare il foglio, dimostra di essere timida, insicura e impacciata. Così il grafologo diventa un semiologo della scrittura, cioè colui che ne studia e interpreta i segni.

La grafologia è scienza sperimentale e come tale ha bisogno di prove e di verifiche che ne confermino la validità. Attualmente in molti centri italiani e stranieri sono in corso interessanti ricerche che hanno lo scopo di confermare o smentire quanto questa scienza ha nel passato affermato senza troppo curarsi di prove e dimostrazioni.

Come tutte le scienze essa ha operato un salto di qualità che l'ha posta tra le materie umanistiche, che indagano sull'uomo. Si avvale e si integra con altre discipline quali la psicologia, la psicanalisi, la neurologia, la neuropsicologia ...

Ma ciò che fa della grafologia un serio test della personalità sono la professionalità dell'operatore e il riscontro positivo nel risultato. In questo senso il suo utilizzo nell'azienda, rigoroso campo di prova, è la migliore dimostrazione di quanto questo strumento sia preciso, sensibile e affidabile. Non appartiene infatti all'uomo d'affari né all'imprenditore perdere tempo o sprecare denaro per qualcosa che non si dimostri efficace, economico e funzionale. Sono moltissime, oggi anche in Italia, le aziende che si servono regolarmente della grafologia per la selezione o per ottimizzare il personale già operante nella struttura aziendale.

Ciò che sembra indispensabile è che il consulente grafologo non disdegni, ma anzi ricerchi con consapevolezza e coscienziosità, la collaborazione con esperti in altre discipline. Solo col confronto e con l'interazione potranno essere eliminati alcuni limiti per fare emergere le grandi possibilità diagnostiche, e non predittive, della grafologia. Chi ha paura di essa o ne teme la concorrenza dimostra solo di non essere aperto alle innovazioni e di precludere il campo alla ricerca.

Galileo insegna!

SCUOLA TRIENNALE DI GRAFOLOGIA - DETTAGLI